Etruscologia e antichità italiche I A L-ANT/06 A.A. 2010-2011
Gilda  Bartoloni gilda.bartoloni@uniroma1.it
integrato no
Ricevimento: venerdì, ore 11-13, Dipartimento di Scienze dell'Antichità (Etruscologia).
avvisi:  
Lineamenti di storia etrusca: dal periodo villanoviano alla romanizzazione
cfu ex270   6 cfu ex509   4  
   LT   primo semestre
descrizione ex270 Il corso intende fornire un quadro sul succedersi degli avvenimenti che caratterizzarono la vita della popolazione più conosciuta dell'Italia preromana. La storia degli Etruschi è innanzitutto la storia di città diverse, unite solo dalla lingua e dalla coscienza di una origine comune, secondo il modello greco. Ogni polis conduce una propria politica e conosce un proprio sviluppo specifico. La maggior parte della ricostruzione storico culturale viene dall’analisi delle necropoli. Un particolare approfondimento sarà dedicato alla lingua etrusca. Le lezioni saranno affiancate da visite ai musei romani. Gli studenti non frequentanti dovranno presentare all'esame, oltre alla bibliografia indicata, un elaborato scritto, da concordare con il docente entro il mese di dicembre, sull'argomento del corso.
descrizione ex509 Il corso intende fornire un quadro sul succedersi degli avvenimenti che caratterizzarono la vita della popolazione più conosciuta dell'Italia preromana. La storia degli Etruschi è innanzitutto la storia di città diverse, unite solo dalla lingua e dalla coscienza di una origine comune, secondo il modello greco. Ogni polis conduce una propria politica e conosce un proprio sviluppo specifico. La maggior parte della ricostruzione storico culturale viene dall’analisi delle necropoli. Un particolare approfondimento sarà dedicato alla lingua etrusca. Gli studenti non frequentanti dovranno presentare all'esame, oltre alla bibliografia indicata, un elaborato scritto, da concordare con il docente entro il mese di dicembre, sull'argomento del corso.
bibliografia ex270

M. Pallottino, Etruscologia, Milano, Hoepli, 1983 – parte I e II.

M. Cristofani, Introduzione allo studio dell’etrusco, Firenze 1991.

G. Pugliese Carratelli (a cura di), Rasenna. Storia e civiltà degli Etruschi, Milano, Scheiwiller, 1986 (contributi di M. Cristofani e M.Torelli).

bibliografia ex509 Bibliografia:
M. Pallottino, Etruscologia, Milano, Hoepli, 1983 – parte I e II.
M. Cristofani, Introduzione allo studio dell’etrusco, Firenze 1991.
valutazione Esame orale.
obiettivi ex270 Fornire un quadro della civiltà etrusca, dal villanoviano alla romanizzazione.
risultati ex270 Conoscenza generale della civiltà etrusca, dal villanoviano alla romanizzazione.
note
orario e luoghi lezioni
Dal 6 ottobre al 20 novembre: Lunedì, 9-11, Aula Partenone; mercoledì, venerdì, 9-11, Aula Odeion. Dal 22 novembre a gennaio: Mercoledì, giovedì, venerdì, 9-11, Aula Odeion.